Notizie utili

SALUTE DEI DENTI POST FESTIVITA’: DIFENDIAMOLI DALLE ABBUFFATE!

Salute-dei-denti-post-festivitàDopo le feste sentir parlare di pranzi e cenoni ci fa venire il voltastomaco. Dopo le abbuffate e i digestivi il cibo è l’ultimo dei nostri pensieri. I nostri denti hanno fatto gli straordinari in questo periodo, ed è giusto farli riposare e ridargli un po’ di serenità. Vediamo insieme come.

Che rischi si corrono?

Le vacanze di Natale sono il periodo di alta stagione per quanto riguarda il lavoro dei denti. La nostra bocca viene invasa dal cibo molto spesso e per molto tempo, e questo può causare problemi alla salute dei nostri cari denti. Carie e macchie sono i principali rischi, determinati da una dieta ricca di dolci, bevande zuccherate e pranzi particolarmente lunghi. È bene sottolineare che i denti sono particolarmente sensibili agli attacchi dei batteri della carie soprattutto dopo le vacanze natalizie.
Come affrontare il problema con la dieta post festività.

Per limitare i fattori di formazione della carie e mantenere i propri denti sani dopo le feste, è importante prestare attenzione alla dieta post festività. Il consumare molti carboidrati come pane o pasta, senza accompagnarli a proteine, formaggi, noci o fagioli, espone i nostri denti alla carie. Gli zuccheri dei carboidrati se combinati ad alcuni batteri presenti normalmente in bocca, facilitano lo sviluppo di acidi che, a loro volta, potrebbero esporre il dente alla formazione di carie.
Mangiare verdure come sedano e carote, e frutta come le mele oppure formaggi, latte e yogurt protegge i denti dai fattori cariogeni. I primi stimolano la saliva, che svolge un’azione protettrice, i secondi contengono caseina e siero, lipidi, calcio, fosforo, anch’essi alleati contro la carie.
Le macchie causate da bevande scure, come il vino rosso, oppure con tè e caffè, che hanno esposto i denti al rischio di pigmentazione, possono essere attenuate, oltre che con la pulizia dei denti giornaliera, seguendo un’alimentazione per lo più vegetale. E’ preferibile sciacquarsi con dell’acqua e non lavarsi i denti dopo aver ingerito questi alimenti, particolarmente acidi.
Eliminate i dolci per un periodo. Aiuterà anche a perdere peso e non sfigurare al rientro in ufficio!
Se proprio non riuscite a rinunciarci, almeno consumateli durante i pasti principali per evitare di attaccare ripetutamente i vostri denti.
Infine, come abbiamo già accennato, consigliamo di mangiare meno e non troppo a lungo. In questo modo si riducono, di fatto, i rischi di contrarre carie e gengiviti e si rallenta la formazione di placca e tartaro.

Oltre la dieta, cosa fare?

Una corretta igiene orale può fare la differenza e arginare gli effetti degli alimenti sulla salute dei denti. Tuttavia, esistono delle strategie utili soprattutto dopo le feste. Oltre a lavarsi i denti regolarmente, tre volte al giorno, è fondamentale usare almeno una volta alla settimana un collutorio e quotidianamente il filo interdentale.
Durante il giorno, consigliamo di masticare per circa 10 minuti una gomma senza zucchero che aumenta la salivazione.
Infine, può esserci utile un rimedio “della nonna”. Mangiare un pezzettino di formaggio alla fine dei pasti aiuta a mantenere il bilanciamento del Ph naturale della bocca e riduce il rischio di carie.

C’è altro?

Una corretta igiene orale e regolari controlli dal dentista restano la migliore strategia di prevenzione per mantenere i denti sani.
Possiamo prepararci sin da ora a cominciare l’anno nuovo con un sorriso bello e sano, prenotando una visita e la pulizia dei denti dopo le festività, per donare splendore e salute al nostro sorriso.
Clicca qui e prenota la tua visita di controllo!

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi